Naxalbari-India. L'insurrezione nella futura «terza potenza mondiale» Piero Pagliani

Samir Amin definisce la questione agraria come uno dei problemi fondamentali che dovranno essere affrontati nel XXI secolo. Questo libro, seguendo le tracce della rivolta delle popolazioni tribali ...

La catastrofe e il parassita. Scenari della transizione globale

La possibilità per il sistema di raggiungere un punto d'indeterminazione o di catastrofe che ne segni una mutazione irreversibile sembra divenuta un evento di routine. La perimetrazione del mondo ...

Nonostante Laclau. Populismo ed egemonia nella crisi della democrazia moderna Stefano G. Azzarà

È il populismo di sinistra la risposta giusta alla crisi della democrazia? La decostruzione postmoderna delle identità storiche apre una nuova stagione di libertà e pluralismo oppure finisce per...

Viaggio al termine del desiderio. Beckford, Potocki, Révéroni Saint-Cyr

In cauda venenum. Avviatosi ormai alla sua conclusione, il secolo dei Lumi - quasi a voler rinnegare i suoi trionfi tutti consegnati alla razionalità dei saperi, o nell'intento di voler prendere c...

Violenza di genere. Saperi contro

La violenza di genere, e soprattutto la violenza maschile sulla donna che culmina nel femminicidio, è un tratto patologico impressionante della nostra civiltà contemporanea. Difficile dare una sp...

Cioran, l'antiprofeta. Fisionomia di un fallimento Fabio Rodda

"Non c'e uomo politico al mondo d'oggi che m'ispiri più simpatia e ammirazione di Hitler". Nel 1934 Cioran firma l'onta che oscurerà tutto il suo pensiero. Un pensiero "di carne e di sangue", che...

Miroirs concentriques. Teoria del romanzo e poetica dei piani dell'essere in Balzac Susi Pietri

Attraverso la riflessione sui "piani dell'essere" e l'immagine-matrice del miroir concentrique, l'opera di Balzac si concepisce come una gigantesca, tormentata rappresentazione nella rappresentazio...

Il collasso della modernizzazione. Dal crollo del socialismo da caserma alla crisi dell'economia mondiale Robert Kurz

L'euforia liberale seguita al tracollo del comunismo ha completamente travisato la vera natura del socialismo reale e della sua crisi, identificandola con la fine ingloriosa di un'aberrazione stori...

L' arte che traduce. La traduzione visuale nell'opera di Antoni Muntadas Modesta Di Paola

La globalizzazione e l'internazionalizzazione dell'arte hanno eliminato i confini territoriali che in precedenza caratterizzavano le mappe culturali ed estetiche della produzione artistica. Le migr...

La saggezza dei pigri. Figure di rifiuto del lavoro in Melville, Conrad e Beckett Federico Bellini

Nei ritmi sempre più affannosi di una modernità non ancora conclusa l'indolenza diventa, se non un valore, un prezioso elemento di contrasto. "La saggezza dei pigri" racconta e analizza tre perso...

Le conseguenze della guerra. Riflessioni sullo «Jus post bellum» Michael Walzer

Il filosofo Michael Walzer e la sua "teoria delle guerre giuste e delle guerre ingiuste" acquisiscono in questo momento storico un significato particolare. Afghanistan, Iraq, Libia, Siria. Di front...

Fare e disfare. Otto saggi a partire da Judith Butler

Judith Butler (Cleveland, 24 febbraio 1956) è forse la più nota filosofa statunitense contemporanea. Ha dato dei contribuiti nei campi del femminismo, della teoria queer, della filosofia politica...

Media art. Prospettive delle arti nel XXI secolo. Storie, teorie, preservazione Valentino Catricalà

"Tutte le arti sono media, ma l'espressione 'media art' è giunta ad avere un significato speciale.

[...] Oggi le media art non solo affrontano i grandi temi del nostro tempo.

Esse ri...

Tutto quel che è, finisce. Guida a «L'anello del Nibelungo» di Richard Wagner Pietro Misuraca

Il volume nasce dalla rielaborazione di un ciclo conferenze tenute presso il Teatro Massimo di Palermo e di due corsi universitari entrambi dedicati al Ring. Vi si trova una guida completa e aggior...

Andy Warhol's tv. Dall'arte alla televisione Anna Luigia De Simone

Eccentrico, famoso, influente, geniale, forse l'ultima celebrity dell'arte contemporanea. Quando, negli anni Sessanta, firma le prime serie di "Campbell's Soup", Andy Warhol inizia l'ascesa all'art...

Madri assassine. Maternità e figlicidio nel post-patriarcato Sara Fariello

L'uccisione di un figlio per mano materna rappresenta nell'immaginario collettivo il più orribile dei delitti, ma, al di là della spesso morbosa attenzione dell'opinione pubblica e dei mass media...

Le voyage d'Aphrodite. Per una psico-filosofia dell'immagine Roberta Di Nicola

Le Voyage d'Aphrodite è un'opera fotografica che illustra l'esperienza dell'introspezione teorizzata nell'analisi psicologica da Carl G. Jung. Le immagini personificano le rivelazioni simboliche c...

L' amara vittoria del situazionismo. Per una storia critica dell'«Internationale Situationniste» (1957-1972) Gianfranco Marelli

"Vivere senza tempo morto e godere senza ostacoli", sono queste le uniche regole adottate dall' "Internationale Situationniste" e fatte proprie da una folta schiera di emuli dei suoi metodi, compor...