Milano è bella in tram. Nostalgia tra i binari

Milano è bella in tram. Nostalgia tra i binari

Qualche volta può succedere che un nostro viaggio, lungo o breve spostamento nello spazio, diventi per noi soli anche uno spostamento nel tempo: richiamo di avvenimenti lontani, che hanno interessato la nostra esistenza personale, ma che sono anche legati alla storia dei luoghi che attraversiamo.

Riaffiorano così eventi o volti sepolti nelle stratificazioni del nostro archivio mentale. Vecchi ricordi, che riemergono quando torniamo in luoghi dove abbiamo trascorso l'infanzia o l'adolescenza. Il volume che proponiamo raccoglie una serie di questi lontani ricordi, nascosti dietro l'angolo, riportati alla memoria da brevi spostamenti, che si effettuano in poche ore a bordo di uno dei mezzi di trasporto pubblico "simbolo" di Milano. Un vero e proprio "viaggio sentimentale", su una vera e propria "macchina del tempo" - il tram attraverso le porte della città e le sue circonvallazioni, alla riscoperta, da condividere con il lettore, di scorci, episodi, personaggi, ma anche di semplici atmosfere.