Storia e archeologia globale. Vol. 2: I pascoli, i campi, il mare. Paesaggi d'altura e di pianura in Italia dall'età del bronzo al medioevo.

Storia e archeologia globale. Vol. 2: I pascoli, i campi, il mare. Paesaggi d'altura e di pianura in Italia dall'età del bronzo al medioevo.

I contributi raccolti in questo secondo volume della serie Storia e archeologia globale, pur diversi per tematiche affrontate, ambiti geografici indagati e cronologie di riferimento, affondano le proprie radici in un terreno comune, da alcuni definito 'paesaggio', da altri 'territorio', da tutti percepito come prodotto delle relazioni coevolutive instauratesi, in prospettiva sincronica e diacronica, tra società, cultura e ambiente. L'identità dei paesaggi rurali di montagna e di alta collina, di pianura interna e di piana costiera, è descritta ed ogni volta riformulata attraverso la caratterizzazione degli atti territorializzanti che, nel tempo, hanno dato forma agli spazi vissuti, utilizzati, attraversati.

'I pascoli, i campi, il mare' diventano aree tra loro secanti, tangenti e sovrapponibili, in cui sorgono e si ricompongono conflittualità, si pianificano, congiuntamente, vie di sviluppo economico sostenibili e concorrenziali.