Misopogone o contro la barba

Misopogone o contro la barba

La collana "Cultura dell'anima" fu ideata da Giovanni Papini e pubblicata da Rocco Carabba dal 1909 al 1938, per un totale di 163 titoli. Dal 2008 la casa editrice Carabba ha deciso di ripubblicare, in ristampa anastatica, nella sua interezza la collana "Cultura dell'anima" in un arco di tempo di cinque anni, con l'uscita di circa trenta volumi annuali. Versione, introduzione e note di Raffaello Prati. Giuliano portava la barba, cosa per cui veniva sbeffeggiato dalla comunità cristiana di Antiochia: Giuliano ironizza su se stesso, descrivendosi come uno sporcaccione sudicio e intransigente cui la barba impedisce anche di lavarsi. In realtà la sua polemica è rivolta contro la comunità cristiana di Antiochia nei confronti della quale Giuliano riconosce di aver commesso un grave errore: quello di aver affidato a loro, ingrati crapuloni, il governo della città!