Amoroma. Una raccolta di gioielli in micromosaico

Amoroma. Una raccolta di gioielli in micromosaico

Quasi contemporaneamente agli scavi archeologici di Ercolano e Pompei, nella seconda metà del XVIII secolo nasce a Roma una nuova forma artistica, quella dei micromosaici. I preziosi gioielli, realizzati secondo la tecnica minuziosa e raffinata del micromosaico, sono spille, bracciali, orecchini e collane che offrono una ricca varietà iconografica. Lo studio e la riproduzione delle opere, provenienti da un'inedita collezione svizzera, sono accompagnati da una scelta di scritti legati alla stagione del Grand Tour in Italia.