Uno, due, tre campana

Uno, due, tre campana

Annalisa ama stare in cortile con il suo orsacchiotto Poldo. Come è bello rimanere soli e tranquilli, senza dover giocare con le altre bambine che sembrano sempre voler contare tutto, per esempio i salti che fanno con la corda o i fiori che riescono a raccogliere. E poi c'è quel gioco che le fa addirittura venire un "brividino lungo la schiena": campana. Ad Annalisa piace saltare, ma non contare. Le amiche la prendono in giro, ma la voce della mamma la incoraggia dal balcone e, superata la paura, Annalisa impara come è bello giocare insieme agli altri e non solo insieme a Poldo. Età di lettura: da 4 anni.