Le memorie oscure. Rondò

Le memorie oscure. Rondò

Clemens von Hebelhost, Cavaliere dell'Angelus e protettore dell'Ordine dei Templari, si è guadagnato sul campo l'appellativo di "demone rosso", terrore dei dannati, per la sua furia distruttrice e vendicativa. Uomo egocentrico, severo ma giusto, tormentato dal passato e fiaccato nell'animo da un lascito paterno nefasto quanto premonitore, egli cerca adesso solo la proverbiale luce alla fine del sentiero oscuro. Ma quando una misteriosa forza occulta colpirà la vita della sua amata Helena, dovrà avviare una disperata corsa contro il tempo per salvarla. In un mondo in cui nulla è ciò che sembra, su di lui incombe una ineluttabile eclissi, fine ultima, o, forse, nuovo principio, da cui sembra dipendere non solo il suo destino, ma quello di tutti i personaggi.