Teatro Akropolis. Testimonianze ricerca azioni. Vol. 2

Teatro Akropolis. Testimonianze ricerca azioni. Vol. 2

Fare ricerca significa offrire il proprio percorso, creare delle possibilità di apertura, individuare dei compagni di viaggio con cui condividere gli entusiasmi, le ossessioni, i progetti, le difficoltà. Fare ricerca significa quindi costruire delle relazioni durevoli e profonde. Ma questo non basta. È un presupposto, un modo necessario di accostarsi alla questione, ma non basta. Fare ricerca significa innanzi tutto occuparsi di cose complesse. Occuparsi di veri problemi. Avere il coraggio non solo di mettere in gioco continuamente il proprio lavoro, ma di accettare la sfida che i temi definitivi hanno posto di fronte agli artisti di ogni epoca. Nel presente volume sono raccolti, oltre agli interventi degli autori, quelli di Gey Pin Ang, Claudio Angelini, Carlo Angelino, Antonio Attisani, Mario Biagini, Gary Brackett, Riccardo Brunetti, Enrico Colli, Marco Colli, Roberto Cuppone, Marco De Marinis, Luca Donatiello, Davide Frangioni, Michela Lucenti, Massimo Munaro, Aline Nari, Piera Pavanello, Thomas Richards.