Sapersi muovere per mantenere e recuperare la migliore condizione. Allenamento sportivo, traumi e recupero funzionale

Sapersi muovere per mantenere e recuperare la migliore condizione. Allenamento sportivo, traumi e recupero funzionale

"Un'opera molto articolata che affronta senza infingimenti i problemi dello sport attuale.

Libri come questo arricchiscono le coscienze in quanto stimolano alla riflessione, al dibattito e costringono a prendere posizione rispetto alle idee che vi vengono esposte. Gli argomenti trattati nel libro sono molto variegati con introduzione alla storia dell'attività sportiva e agli elementi della società determinanti per la pratica sportiva (famiglia, allenatore e assetto sociale). Seguono una trattazione non banale sulle capacità motorie e sui più attuali dibattiti riguardanti le metodologie allenanti ed infine il fulcro del manuale su traumi sportivi ed infortuni con collegamenti all'attività in acqua come forma allenante, di recupero e prettamente sportiva come sport subacqueo. Il tutto sulla base di nuove esperienze proposte senza però rinnegare e abbandonare l'antica saggezza dei maestri.

Infatti riferirsi al passato non significa essere obsoleti e nostalgici; conoscerlo significa invece non ripeterne gli errori anche perchè in molti casi ciò che viene spacciato per nuovo, ha al suo fondo principi e metodologie messe a punto anni fa, spesso con il metodo trial and error e per questo ancora più preziose. Un tentativo di messa in guardia verso le mode e le false innovazioni ed un invito ai giovani tecnici perchè continuino ad informarsi e a ragionare con spirito critico.