Mo anam cara

Mo anam cara

In fondo è come viaggiare O come ritirarsi in un monastero medievale Pare servano le stesse cose Che servivano ai monaci: fede, speranza e carita'. Con questi versi si apre "Mo anam cara", una serie di poesie che Arianna Romano ha scritto per il suo matrimonio. Abbiamo pensato che questi versi che vengono da un cuore pieno di amore non solo per il compagno, ma per tutta la vita che Lacirconda, possa essere viatico alle persone che ancora pensano che non possa esistere un futuro se non condiviso con la persona che ami.